top of page

La migliore tecnologia, i materiali e il nostro know-how: RELINE sviluppa costantemente i processi produttivi della tecnologia GRP dal 2009.

La plastica rinforzata con fibra di vetro (GRP) è uno dei materiali più versatili che possono essere progettati e utilizzati e viene utilizzata con successo in numerosi settori come quello aeronautico, automobilistico, navale e delle turbine eoliche.In quanto materiale composito in fibra di alta qualità (FRP ), la vetroresina è realizzata combinando diversi materiali: la matrice di modellatura come B. poliestere, vinilestere o resina epossidica e fibre rinforzate ad alta resistenza (solitamente vetro, aramide o carbonio) - prodotte.

Con la tecnologia GRP, RELINE offre un rivestimento ottimale del tubo in PRFV per il rinnovamento di tubi senza scavo in base ai requisiti statici della rete fognaria, alla qualità delle acque reflue o di altri fluidi e ai requisiti di sicurezza stabiliti.

Materiali di altissima qualità - speciale fibra di vetro ECR e una resina adatta alla polimerizzazione con luce UV - costituiscono la base di questa tecnologia GRP di successo. Ciò consente una polimerizzazione ottimale con l'innovativa polimerizzazione alla luce UV e una qualità duratura del prodotto finale.​

TECNOLOGIA GFK

INNOVATIVE TECHNOLOGIA

GFK_Header.jpg

economia

Installazione e indurimento semplici con rapida realizzazione dell'intero progetto di costruzione

compatibilità ambientale

Ottimale CO2 Impronta mantenendo il sistema di tubazioni funzionale

ECONOMICO E SICURO: L'ALPHALINER CON ANTISCIVOLO E PRELINER INTEGRATI

Tutti gli Alphaliner sono dotati di protezione antiscivolo integrata o opzionalmente di un preliner integrato. Ciò aumenta la velocità di costruzione e la sicurezza durante l'installazione.  A seconda delle dimensioni e del peso, il materiale del rivestimento del tubo flessibile è esposto a notevoli forze di attrito durante l'installazione. Anche piccoli dossi o ostacoli a spigolo vivo, che possono essere ancora presenti nonostante l'accurata preparazione del canale con i robot di fresatura, possono danneggiare l'involucro esterno e quindi compromettere la funzionalità del tubo flessibile.

​L'Alphaliner con preliner integrato offre inoltre una protezione aggiuntiva contro il contatto del rivestimento del tubo con l'acqua. Questa protezione a tutto tondo impedisce alla resina di entrare in contatto con l'acqua se la pelle esterna è danneggiata. Dotato di pellicola esterna. Nella variante con preliner integrato, il tubo flessibile viene fornito completo di copertura esterna aggiuntiva.

STRATO DI USURA DEFINITO 

ASSICURA LUNGA DURATA

L'Alphaliner ha uno speciale strato di usura di spessore definito sulla superficie del rivestimento interno e soddisfa quindi i requisiti di DWA-A 143-3 e DIN EN ISO 11296-4. Lo strato di usura dell'Alphaliner non fa parte dello spessore della parete composita (parte staticamente rilevante della struttura della parete del rivestimento). Nell'Alphaliner500G è realizzato con un tessuto non tessuto di vetro particolarmente stabile, imbevuto di resina e uno spessore di almeno 0,3 mm. Nell'Alphaliner1800H è realizzato in pile di poliestere di alta qualità con uno spessore di almeno 0,5 mm.

Questo strato di usura è almeno due volte più resistente dell'abrasione determinata nel test di ribaltamento di Darmstadt e protegge l'Alphaliner dall'usura meccanica e dalle sollecitazioni, ad es. B. dal lavaggio ad alta pressione. L'Alphaliner dispone quindi di riserve di sicurezza molto elevate per una durata di servizio di almeno 50 anni.

PULITO, SICURO, VELOCE: INSTALLAZIONE DI ALPHALINER

 

L'installazione e la stagionatura dell'Alphaliner sono caratterizzate da una gestione semplice e da un rapido completamento dell'intero progetto di costruzione.  In una giornata lavorativa è possibile rinnovare fino a diverse centinaia di metri di condotte fognarie. Il canale può essere rimesso in funzione in brevissimo tempo e i disagi alla circolazione, il rumore dei cantieri e lo sporco sono ridotti al minimo.

  • Preparazione mediante pulitura HD ed eventuali lavorazioni di fresatura

  • Ispezione con telecamera per registrare le condizioni del canale

  • L'Alphaliner viene trainato con un argano e, se necessario, con l'ausilio di un nastro trasportatore

  • Polimerizzazione dell'Alphaliner con una sorgente di luce UV e speciali lampade UV installate su di esso

  • Controllo e documentazione (online) del processo di polimerizzazione in base ai parametri di polimerizzazione misurati.

  • Test di tenuta e prelievo di un campione di cantiere per test di qualità

  • Apertura dei collegamenti della casa utilizzando un robot di fresatura 

  • Collegamento professionale all'albero e alle prese laterali

  • LinkedIn
  • Youtube
  • Facebook
  • Instagram

protezione dati

CGC CGA

impronta

© 2023 RelineEurope GmbH

Un fattore centrale per una ristrutturazione di successo è l'impregnazione uniforme del liner su tutta la lunghezza. A tale scopo, il materassino in fibra di vetro, prodotto nel centro di competenza Reline Glass di Rheine, viene preimpregnato con resina in un processo speciale prima della produzione vera e propria del liner.

Non appena viene raggiunta la viscosità della resina richiesta, il tessuto in fibra di vetro impregnato di resina viene avvolto in un tubo senza saldatura in produzione continua.  Il tessuto in fibra di vetro viene applicato direttamente su una pellicola interna utilizzata come ausilio di installazione.​Questa speciale combinazione offre la possibilità di produrre un'ampia varietà di tipi di liner, ciascuno con proprietà definite con precisione. Il processo di avvolgimento consente la produzione di rivestimenti tubolari in lunghezze individuali teoricamente illimitate. In pratica, gli Alphaliner vengono prodotti con lunghezze individuali fino a 600 metri.

Grazie al design senza cuciture, l'Alphaliner può allungarsi in modo uniforme e molto flessibile quando gonfiato con aria compressa. Il tubo sottodimensionato si adatta alla vecchia parete del tubo senza pieghe.

ALTA QUALITÀATTRAVERSO UN PROCESSO DI PRODOTTO SPECIALE

DESIGN COLLAUDATO

Il design innovativo dell'Alphaliner è sinonimo di infinite aree di applicazione e  impressiona con caratteristiche che stabiliscono gli standard più elevati:

  • Protezione esterna in PVC rinforzata con tessuto, resistente ai raggi UV: a scelta come protezione antiscivolo integrata o preliner integrato

  • Film polimerico (PA) trasparente ed estensibile con funzione di barriera allo stirene

  • Spessore composito portante statico in fibra di vetro ECR

  • Strato di usura per i più elevati carichi chimici e meccanici

  • Pellicola interna (PE-PA) come ausilio di installazione con barriera in stirene (viene rimossa dopo l'indurimento)

La metodologia più efficiente

L'ALPHALINER:

STABILIRE GLI STANDARD 

L'Alphaliner giusto per ogni progetto di ristrutturazione

Ogni intervento di risanamento presenta le proprie esigenze individuali. Nessuna condotta è identica all'altra, nessun fluido è uguale agli altri. Non esiste un liner universale che soddisfi ogni applicazione. Pertanto, RELINE offre una varietà di tipi di Alphaliner per adattarsi alla situazione specifica di ciascun caso.

La vasta gamma di varianti tecniche, compreso l'equipaggiamento di installazione appropriato, consente soluzioni tecnicamente ed economicamente ottimali per ogni progetto di risanamento di condotte circolari, ovali, quadrate e profili speciali, sia nel settore a flusso libero che in quello delle condotte in pressione. Diametri nominali da DN 150 a DN 2000 con spessori delle pareti fino a 18 mm senza perossido, o fino a 30 mm con l'aggiunta di perossido, che possono essere induriti con pura luce UV, sono solo alcuni esempi dell'area di impiego dell'Alphaliner.

Il liner Alphaliner si dimostra eccezionale nel risanamento di condotte di grandi dimensioni. Qui, i vantaggi del design del liner e la tecnologia di indurimento UV appositamente progettata per l'Alphaliner, con tempi di indurimento molto rapidi, si manifestano in modo particolarmente efficiente.

L'ALPHALINER GIUSTOPER OGNI PROGETTO DI RISTRUTTURAZIONE

bottom of page