top of page

HAMBURG - JENSEN

Il più grande progetto di tubazione ad Amburgo

Geschichte_Header.jpg

Installazione

L'installazione e l'indurimento dell'Alphaliner sono caratterizzati da una gestione semplice e da un rapido completamento dell'intero progetto di costruzione.

Saperne di più

progetto

Design innovativo per molteplici ambiti di applicazione

Saperne di più

Con la ristrutturazione di una tubazione fognaria lunga 1,1 chilometri lungo l'Elba ad Amburgo, RELINE e Rohrsanierung Jensen stabiliscono nuovi standard.

 

Anche nel quartiere di St. Pauli ad Amburgo ci sono progetti spettacolari sotto il pavimento caldo. Una conduttura d'acciaio, in parte vecchia di 80 anni e con un diametro di 1.600 millimetri, corre attraverso la metropolitana del quartiere Mitte di Amburgo. Nel corso degli anni, l'abrasione e la corrosione hanno ridotto lo spessore delle pareti. Indebolito ed esposto a forze statiche, ciò ha già comportato una certa deformazione del tubo. Pertanto, dopo test approfonditi, questo cavo non è stato più classificato come stabile.

 

Capacità di carico statico della misura di ristrutturazione come requisito centrale

Un requisito fondamentale per la ristrutturazione era quello di non ridurre le prestazioni idrauliche della condotta e allo stesso tempo di ottenere un rafforzamento statico della condotta. Questi requisiti hanno notevolmente ridotto i metodi di ristrutturazione economici tra cui scegliere. La città di Amburgo ha quindi deciso di ristrutturare il tubo con un rivestimento per tubi in PRFV fotopolimerizzabile, anche se non è ancora stato realizzato un progetto di rivestimento per tubi relativamente ampio con questa tecnologia. La parte da risanare del vecchio tubo in acciaio aveva una lunghezza totale di 1.133 metri con un diametro di DN 1600. Per l'installazione, il tubo è stato diviso in otto tratti di risanamento con lunghezze di risanamento individuali fino a 230 metri. È stato utilizzato l'Alphaliner1800H di RELINE. Questo tubo può essere prodotto fino al DN 1900 ed è uno dei tubi con le più alte caratteristiche meccaniche al mondo. Grazie alla sua eccezionale resistenza meccanica, questo rivestimento del tubo flessibile può essere utilizzato principalmente in progetti con requisiti statici molto elevati che richiedono anche spessori di parete elevati aggiuntivi[GA1] /avere. In combinazione con i sistemi UV prodotti da RELINE, i rivestimenti con uno spessore della parete fino a 30 mm possono essere polimerizzati utilizzando la luce UV.

 

Un totale di otto rivestimenti sono stati prodotti uno dopo l'altro nello stabilimento RELINE di Rohrbach e consegnati "just in time" al cantiere di Amburgo. Grazie all'ampliamento degli edifici di produzione e degli impianti realizzati all'inizio dell'anno, RELINE è stata per la prima volta in grado di produrre Alphaliner con una lunghezza fino a 600 metri e un peso fino a 70 tonnellate. Il rivestimento più pesante del progetto di Amburgo era lungo 230 metri e pesava ben 45,5 tonnellate, diventando così il rivestimento per tubi in PRFV più pesante prodotto fino ad oggi. Insieme al telaio di trasporto, realizzato appositamente per questo progetto, la nave da record ha raggiunto addirittura un peso totale di ben 52 tonnellate. Per la prima volta è stato quindi necessario ordinare due gru da 300 tonnellate per il carico sul camion da trasporto pesante.

 

Indurimento di pareti di spessore 20,5 mm con 24.000 watt di potenza della lampada in 1,20 metri al minuto

Tutti gli otto Alphaliner hanno uno spessore delle pareti di 20,5 millimetri e un peso di 200 chilogrammi al metro. La tempra di uno spessore di parete così elevato nell'ambito di un intervento così ampio rappresenta una sfida particolare, motivo per cui si è deciso di utilizzare la tempra combinata. Grazie ad un additivo al perossido, la resina utilizzata non solo reagisce alla luce UV, ma anche al calore di processo rilasciato durante la fotopolimerizzazione. Per ottenere il miglior risultato possibile durante l'indurimento, è stato utilizzato il sistema di essiccazione UV REE4000 di RELINEEUROPE, che in combinazione con il nucleo UV Power Cube garantisce una potenza fino a 24.000 watt. Il nucleo UV estraibile automaticamente con una potenza della lampada di 6 x 4.000 Watt è appositamente progettato per l'essiccazione di rivestimenti per tubi di grandi dimensioni. Il processo di polimerizzazione con tutti i parametri importanti come pressione, temperatura, velocità di polimerizzazione e le prestazioni effettive di tutte le lampade UV utilizzate sono documentati con precisione nel protocollo di polimerizzazione. Grazie al coordinamento ideale tra Alphaliner e REE4000, è stato possibile raggiungere velocità di polimerizzazione fino a 1,20 metri al minuto.

 

Non solo il test delle caratteristiche del materiale dell'Alphaliner, che conferisce al nuovo tubo una nuova durata fino a 70 anni,[GA2]  ha soddisfatto tutte le aspettative e anche Hamburg Wasser è stato più che soddisfatto. La durata originariamente prevista per il progetto di costruzione di otto settimane non solo è stata rispettata, ma addirittura dimezzata. Nonostante l'inizio dell'inverno distruttivo, tutti gli otto Alphaliner sono stati installati come previsto entro quattro settimane utilizzando il rinnovamento delle tubazioni Jensen. Oltre ad una buona dose di esperienza e professionalità, una cooperazione molto stretta e cooperativa tra tutti i partecipanti al progetto è una condizione importante per il regolare rinnovamento di tale misura. 

  • LinkedIn
  • Youtube
  • Facebook
  • Instagram

protezione dati

CGC CGA

© 2022 RelineEurope GmbH

bottom of page